Dal 27 al 29 ottobre 2018 vi aspettiamo a Milano a Golosaria 2018.

nature

Dal 27 al 29 ottobre 2018 a Milano la cantina Toso di Cossano Belbo propone al pubblico di Golosaria (area Bere Miscelato, stand 155/156) due firme storiche piemontesi: quella di Gamondi, fondatore a fine Ottocento dell’omonima casa produttrice di Vermouth di Acqui Terme; e quella di Teodoro Negro, inventore del celebre amaro Toccasana di Alba. Entrambi oggi fanno capo alla casa vinicola Toso, che con la medesima cura e passione dei fondatori ne tutela e rilancia la tradizione più autentica, grazie alla competenza acquisita in circa un secolo di attività nel produrre vini, spumanti e vermouth.

 

In particolare, i mastri vermuttieri di Casa Toso hanno riportato alla luce, seguendo la ricetta originale creata da Carlo Gamondi, il Vermouth di Torino Superiore, Bianco e Rosso, frutto di un metodo produttivo complesso, che unisce tradizione, competenza e padronanza delle tecniche più moderne per assaporare un prodotto che rappresenta la massima espressione della territorialità. Come a fine Ottocento, anche oggi la metodologia produttiva si adatta ai tempi della natura: ogni erba è raccolta nella sua stagione e i tempi di infusione dei vari gruppi di erbe aromatizzanti sono differenti, con un successivo periodo di affinamento di circa un anno, per facilitare l’armonizzazione del prodotto nel suo insieme. Si tratta di tempistiche piuttosto impegnative rispetto ai pochi mesi di maturazione normalmente necessari a produrre i più comuni vermouth. Per un prodotto autenticamente piemontese, il vino base è il Moscato d’Asti DOCG e l’infusione dell’assenzio piemontese, la principale erba aromatizzante, è affidata invece al vino Cortese.

 

L’amaro Toccasana permette di scoprire la storia affascinante di un altro protagonista dell’arte liquoristica piemontese, quella di Teodoro Negro, esperto di erbe e spezie nato nel primo Novecento in provincia di Asti. Dalla sua straordinaria conoscenza delle proprietà erboristiche, nasce la ricetta dell’originale amaro langarolo a base di 37 erbe, principalmente piemontesi, raccolte in montagna e nelle Langhe; una sapienza antica tuttora custodita da Casa Toso, dove oggi lavora il diretto discendente di Teodoro Negro, suo nipote Valter Porro.

 

Ecco 3 appuntamenti nello spazio eventi dell’area mixology in cui sarà possibile incontrare l’esperto di erbe Valter Porro e scoprire i prodotti Toccasana e Gamondi nella preparazione dei cocktail:

sabato 27 ottobre ore 17 – L'arte dell'infusione

domenica 28 ottobre ore 12 – Non solo dopopasto: l’amaro nella mixology

lunedì 29 ottobre ore 13 – Vermouth di Torino: la tradizione miscelata

 

Il fascino di queste storie si può riscoprire visitando il Museo Enologico Toso a Cossano Belbo, e in particolare la sala dedicata alla produzione del Vermouth, dove si trova il Tavolo dell’erborista, che accoglie le principali essenze utilizzate nella lavorazione di Vermouth e liquori.